Il primo nano da giardino in compost...ora anche JR.

È arrivato Mino JR

Mino JR è il primo nano da giardino che fertilizza in modo naturale piante e fiori

Come funziona Mino JR

Tanto semplice quanto geniale...100% naturale.

Compost italiano di qualità

Il nano MINO è un prodotto Made in Italy, realizzato con compost di qualità.

Il nano MINO a RAI1

Ospite vip di "Uno MATTINA Estate" il nano mino.

MINO Jr il nuovo "MINI" nano da giardino in compost

Il nano mino diventa mini...anzi JR, per fertilizzare anche piccole piante e fiori in vaso.

Il nano MINO sul New York Times

Un successo internazionale per questa innovativa idea che ha fatto il giro del mondo

giovedì 26 gennaio 2017

Presentato in anteprima al Museo MAXXI di Roma, il nuovo “Mino JR”

Il nano Mino JR in mostra al MAXXI di Roma
Mino il nano in compost vola a Roma e conquista anche il Maxxi; il museo capitolino ha infatti esposto in anteprima la nuova versione “JR”, di questo progetto di green design, semplice e sostenibile.
Mino JR è stato selezionato fra decine di oggetti di design, in lizza per prender parte alla settima ed ultima edizione di DAB Design per Artshop e Bokshop; un’iniziativa dedicata a giovani designer ed artisti emergenti.
Il MAXXI, di Roma, Museo nazionale delle arti del XXI secolo
Al celebre Museo nazionale delle arti del XXI secolo, uno fra i musei d’arte contemporanea più importanti al Mondo nonchè indiscusso capolavoro architettonico della designer Zaha Hadid; è stato accolto ed acclamato l’inedito progetto “Mino JR” ad opera del giovane designer bresciano Giovanni Tomasini. Un’opportunità preziosa per mettere in mostra e far conoscere nuove fantastiche idee ed instradarle verso la messa in produzione, promozione e commercializzazione, nell’ambito dell’oggettistica destinata ai musei di tutto il Mondo.
La hall d'ingresso del MAXXI
Mino JR, per chi ancora non lo sapesse è la versione miniaturizzata e migliorata del fratello maggiore “Mino senior”, questo “piccoletto nato per sconfinare” è stato pensato per l’utilizzo, non solo in ambito outdoor come in orti o giardini; ma anche in ambito indoor, ovvero nelle case e negli appartamenti, posto all’interno di vasi e fioriere.
Un piccolo capolavoro di green design realizzato grazie al supporto tecnico e tecnologico del FAB LAB di Brescia che ha affiancato i creativi coinvolti in un vero e proprio processo di reverse engineering e miniaturizzazione.
Uno dei piccoli nani esposti al museo MAXXI
Il nano Mino è Biodegradabile al 100%, costituito interamente da compost pressato, senza l’utilizzo di colle o additivi di alcun genere; ovvero comuni rifiuti organici, compostati per ottenere una sostanza che è del tutto simile all’humus, la parte terreno più fertile e ricca di sostanze nutritive.
Mino JR garantisce alla piantina a lui affidata, tutto il nutrimento necessario e per crescere forte e rigogliosa; che sia in terra oppure in vaso non fa alcuna differenza.

L’esposizione, inaugurata alla presenza delle autorità e dei designer, il giorno martedì 21 Dicembre 2016, si è conclusa domenica 15 gennaio 2017.



lunedì 10 ottobre 2016

Il nano da giardino in compost diventa mini, con il nuovo "Mino JR"

Arriva il nuovo Mino JR, frutto di lunghe ricerche e sperimentazioni, volte a rendere il nano Mino ancora più pratico, fertilizzante e divertente.
Non cambia la forma...e non cambia la sostanza! Il nano da giardino Mino diventa solo più "smart" e allarga il suo raggio d'azione dai giardini, alle stanze di casa. Già avete capito bene, Mino JR è stato infatti concepito per essere utilizzato anche "indoor", appoggiato all'interno di vasi e fioriere, dentro casa e sui balconi, per non rinunciare a nutrire in maniera facile e naturale, piante e fiori.
Il processo di "miniaturizzazione" del nano Mino presso il FAB LAB di Brescia

Mino JR è infatti l'ultima evoluzione del "progetto Mino", le sue dimensioni ridotte lo rendono il gadget green ideale, posizionabile non più solo nei giardini ma praticamente ovunque ci sia del verde da nutrire. Le novità e le migliorie non finiscono qui: l'utilizzo di più nanetti Mino JR, rende possibile una miglior distribuzione del compost, allargando il raggio d'azione delle sostanze nutritive e rendendo la fertilizzazione del terreno più omogenea.
Mino JR il nano da giardino in compost versione "smart".

Non solo piante e fiori, Mino JR è ideale anche per concimare in maniera sana e naturale le verdure dell'orto, che finiranno sulle vostre tavole, evitando l'utilizzo dei controversi fertilizzanti chimici.


CONTATTACI

SCRIVICI per saperne di più, oppure compila il nostro FORM DI CONTATTO


Il nano MINO all'ECO DESIGN WEEK 2016

Il nano Mino in mostra all'ECO DESIGN CENTER di Porto Viro.

Dal 21 al 27 Giugno 2016 si è tenuta la prima edizione di ECO DESIGN WEEK, una settimana da vivere nel Parco del Delta del Po attraverso incontri, esposizioni, ospitalità, animazioni ed eventi culturali legati al vivere e al saper fare eco-sostenibile.
Il taglio del nastro alla presenza delle autorità, di Philippe Pypaert dell’Ufficio Regionale dell’UNESCO.

Mino il nano in compost, ha avuto l’importante ruolo di “oggetto simbolo”, eletto a mascotte ufficiale dell’evento ed esposto con diversi altri importanti progetti di design sostenibile, nell’ECO DESIGN CENTER di Porto Viro.
MINO all'ECO DESIGN WEEK 2016

A catalizzare l’attenzione sul nano Mino, il concetto alla base di questo progetto di green design, che attinge come materia prima un sottoprodotto come il compost, proveniente da impianti del biogas; spesso trattato come scarto di lavorazione. Questo compost senza alcun valore economico ma dall’impareggiabile potere fertilizzante, con un procedimento ad impatto zero, che prevede la sola compressione all’interno di stampi, senza colle, né solventi, diviene un prodotto fruibile e dal forte valore intrinseco.
Il designer Alessandro Morello durante la conferenza stampa dell'evento con il nano Mino.

L’iniziativa ideata e realizzata dall’agenzia Vassalli Associati in collaborazione con il Comitato Promotore composto da Associazioni Ambientaliste e Culturali del Delta del Po, con il sostegno operativo della Fondazione Cà Vendramin, ha riscosso un enorme successo, con oltre duemila persone che in diversi modi hanno frequentato “ la prima settimana della sostenibilità nel Delta del Po”.
Museo della bonifica - ECO DESIGN WEEK 2016


CONTATTACI

SCRIVICI per saperne di più, oppure compila il nostro FORM DI CONTATTO